callcenter - Verona ticket
sotto
  • 1 - Scelta spettacolo |
  • 2 - Promo |
  • 3 - Dati anagrafici |
  • 4 - Pagamento |

Massimo Ranieri


Giovanni Calone nasce a Napoli il 3 maggio 1951 in una famiglia molto umile, ma di grande senso artistico. Già a 14 anni vieni notato per le sue qualità canore da Gianni Aterrano, il quale, consapevole del suo talento, lo fa diventare spalla di Sergio Bruni e lo fa partire per gli Stati Uniti con il nome d'arte di "Gianni Rock". Con quel nome si esibirà per la prima volta in palcoscenico all' Academy di Brooklyn.
Nel 1966 assume definitivamente il nome d’arte di Massimo Ranieri, soltanto quindicenne, incanta il pubblico televisivo di Scala Reale con “L’amore è una cosa meravigliosa”.
Da allora è una serie interminabile di successi che costellano tutti i suoi anni ’60 e ’70, soprattutto in qualità di cantante: da Canzonissima a Sanremo, dall’Italia, al Sudamerica, al Giappone.
Nonostante nel tempo cominci a sfruttare più a pieno tutti i suoi notevoli e variegati talenti, ulteriori rispetto al solo canto, dandosi con intensità anche a cinema, televisione e soprattutto teatro, non tradisce mai la sua prima passione del canto, facendone sempre e comunque una sua caratteristica fondamentale e continuando anche negli anni a venire ad incidere dischi e partecipare ad importanti kermesse canore, quali Sanremo (nel 1988 trionfa conquistando il più alto gradino del podio con “Perdere l’amore”, ma diverse sono nel tempo le sue partecipazioni).
In teatro è protagonista di “Barnum” (1983), “Pulcinella”(1987), “Rinaldo in campo”(1988) raccogliendo la pesante eredità di un mito quale Domenico Modugno, Liolà (1991) e poi di “Hollywood, ritratto di un divo” (1998) in cui si racconta la storia d’amore di Greta Garbo, “Il grande campione” che porta in scena il ritratto del pugile Marcel Cerdan. Dal 2001 mette da parte il musical vero e proprio per dare vita sui palchi dei teatri italiani a recitals dedicati alle più belle canzoni napoletane, rilette in chiave più moderna e accompagnate da coreografie e impianti scenici d’effetto: “Oggi o Dimane”(2001), “Nun è acqua”(2003), “Accussì Grande” (2005), “Canto perché non so nuotare”(2007).
Ma anche la televisione lo vede da sempre grande protagonista, sia come attore di sceneggiati e fiction di successo sia come intrattenitore. Molti i titoli che si possono citare: “Doppia coppia”(1970), “Fantastico”(1989), “Siete tutti invitati, citofonare Calone”(2001), “Tutte donne tranne me”(2007) per quanto riguarda i varietà; “Il ricatto” (1989), “Angelo Nero” (1998), “Io ti salverò”(2002), “Senza via d’uscita”(2007).

Massimo Ranieri


33 giri:
1970 - Massimo Ranieri;
1970 - Vent'anni;
1971 - Via del Conservatorio;
1972 - 'O surdato 'nnamurato;
1972 - Erba di Casa mia;
1973 - Album di famiglia;
1974 - Napulammore;
1975 - Per una donna;
1976 - Meditazione;
1976 - Macchie 'e culore;
1978 - La faccia del mare;
1981 - Passa lu tempu e lo munno si s'avota;
1983 - Barnum;
1983 - ...vanità;
1984 - Rose rosse;
1988 - Perdere l'amore;
1988 - Rinaldo in campo;
1989 - Da bambino a Fantastico;
1989 - Un giorno bellissimo;
1990 - Rose rosse;
1990 - Vent'anni;
1992 - Ti Penso;
2000 - Tracce di Massimo Ranieri;
2011 - Canto perché non so nuotare...da 40 anni;

Cd:
1995 - Ranieri;
1997 - Canzoni in corso;
1999 - Hollywood ritratto di un divo;
2001 - Oggi e dimane;
2003 - Nun è acqua;
2004 - Ranieri canta Napoli;
2005 - Accussì grande;
2006 - Canto perché non so nuotare...da 40 anni;
2009 - Napoli... Viaggio in Italia;
2010 - Dallo Stadio Olimpico live;
2010 - Live dallo Stadio Olimpico di Roma;
2011 - Chi nun tene coraggio nun se cocca ch'e femmene belle;
2013 - Sogno e son desto;
2013 - Viviani Varietà;
2013 - Senza 'na Ragione;
2015 - Malia - Napoli 1950-1960;
2015 - Canzone Napoletana. Piccola Enciclopedia;
2016 - Sogno e son desto 3;

45 giri:
1964 - Lassù qualcuno mi ama/Un ragazzo come me;
1964 - Preghiera/Una bocca, due occhi e un nome;
1964 - Se mi aspetti stasera/La prima volta;
1964 - Tanti auguri senora/Non chiudere la porta;
1966 - L'amore è una cosa meravigliosa/Bene mio;
1967 - Pietà per chi ti ama/No mamma;
1968 - Da bambino/Ma l'amore cos'è;
1969 - Quando l'amore diventa poesia/Cielo blu;
1969 - Il mio amore resta sempre Teresa/Rose rosse;
1969 - Se bruciasse la città/Rita;
1969 - 'O sole mio/Ma l'amore cos'è;
1970 - Sei l'amore mio/Fai di me quello che vuoi;
1970 - Le braccia dell'amore/Candida;
1970 - Sogno d'amore/Mio caro amore evanescente e puro;
1970 - Vent'anni/Io non avrò;
1971 - L'amore è un attimo/A Lucia;
1971 - Io e te/Adagio veneziano;
1971 - Via del Conservatorio/Momento;
1972 - 'O surdato 'nnamurato/Lacrime napulitane;
1972 - La tua innocenza/Ti ruberei;
1972 - Amore Cuore mio/Io di più;
1972 - Erba di casa mia/L'infinito;
1973 - Chi sarà/Domenica domenica;
1973 - Chiove/Reginella;
1973 - Amo ancora lei/Tu sei bella come il sole;
1974 - Immagina/Se tu fossi una rosa;
1974 - 'A tazza 'e cafè/Tu ca nun chiagne;
1974 - Te voio bene assaie/A serenata 'e Pulcinella;
1974 - Per una donna/Cara libertà;
1975 - Si ricomincia/23, rue des lillas;
1976 - Dal primo momento che ti ho vista/La mia boheme;
1978 - La faccia del mare/Odyssea;
1988 - Perdere l'amore/Dove sta il poeta;
1992 - Ti penso/La notte.

VIDEO


Tour


Bookmark

Acquisto biglietto

Massimo Ranieri

Nessuna data disponibile in calendario

PagamentiSpediamo il biglietto a casa tua

Concerti in calendario di Massimo Ranieri
Biglietti Massimo Ranieri

Tutti gli eventi sono acquistabili anche presso il nostro punto vendita:

Ticket World
Piazza Zinelli 1
San Giovanni Lupatoto - 37057 Verona