Arena di Verona
sotto
  • 1 - Scelta spettacolo |
  • 2 - Promo |
  • 3 - Dati anagrafici |
  • 4 - Pagamento |

Aida (1913)


Durante la stagione operistica del 2017 il cavallo di battaglia del Festival Operistico dell'Arena di Verona, Aida, viene riproposto nel primo allestimento originale del 1913 con la regia di Gianfranco de Bosio.


Opera in 4 atti – Musiche di G. Verdi – Libretto di A. Ghislanzoni
PERSONAGGI PRINCIPALI:
Radames, condottiero dell’esercito egizio; Aida, schiava Amneris nonché figlia del Re Etiope; Amneris, figlia del faraone; Amonasro, Re d’Etiopia e padre di Aida; Ramfis, grande sacerdote egizio.
TRAMA:
Atto primo. Aida, principessa d'Etiopia, è prigioniera a Menfi, motivo per cui il padre Amonasro organizza una spedizione per liberarla. Gli etiopi stanno per attaccare l’Egitto e il gran sacerdote Ramfis annuncia che gli dei hanno già provveduto ad indicare il guerriero che guiderà l’esercito egizio contro gli invasori, ma non ne fa ancora il nome: Radames spera di essere il prescelto per poter tornare trionfante e dedicare la vittoria all’amata Aida, attualmente schiava di Amneris, figlia del faraone. Quest’ultima sopraggiunge seguita appunto dalla sua schiava: ella teme che anche Aida, come lei, sia innamorata di Radames, ma per il momento dissimula la sua gelosia. Mentre Aida è combattuta tra l’amore per Radames e quello per suo padre e per il suo popolo, Radames viene ufficialmente insignito, con le dovute cerimonie presso il tempo di Vulcano, del ruolo di condottiero delle truppe egizie.
Atto secondo. Una volta avuta conferma, per mezzo di un tranello, dei reali sentimenti di Aida per Radames, Amneris le giura vendetta. Intanto Radames, uscito vincitore dallo scontro con gli Etiopi, sfila trionfante davanti al faraone. Incoronato da Amneris, egli, come in diritto di ogni condottiero vincitore, decide di intercedere a favore dei prigionieri, tra cui si trova Amonasro, padre di Aida. Le preteste dei sacerdoti impediscono però al faraone di assecondare per intero la sua richiesta: i prigionieri vengono liberati, ma Aida ed Amonasro vengono trattenuti in ostaggio ed un altro premio viene dato al trionfatore, tanto indesiderato quanto irrifiutabile: la mano di Amneris.
Atto terzo. Mentre Amneris prega nel tempio di Iside per le sue imminenti e tanto desiderate nozze, Amonasro, scoperto il sentimento di Aida per Radames, cerca di convincerla a carpire al nemico le sue prossime mosse per riuscire ad anticiparlo e rovesciare le sorti della battaglia. Aida si trova di nuovo stretta tra due fuochi, ma decide di cedere, seppur a malincuore, alle richieste paterne: Amonasro spia, non visto, il colloquio tra i due innamorati in cui Radames svela, inconsapevolmente, ad Aida ciò che il nemico attendeva di sapere. Rendendosi poi conto, una volta mostratosi Amonasro, d’aver involontariamente tradito la patria, si consegna al sacerdote Ramfis per espiare la sua colpa.

Atto quarto.
Radames, in carcere, riceve la visita di Amneris, che lo invita a dimenticare Aida in cambio della liberazione. Ma il soldato si rifiuta di cedere al ricatto e va incontro a testa alta alla propria condanna: morire sepolto vivo nella cripta del Tempio di Vulcano. Una volta portato al sepolcro e calata una grossa pietra sull’apertura, Radames si rende conto di non essere stato lasciato solo davanti al crudele destino: Aida, infatti, è entrata in precedenza nella cripta non vista e ora, serenamente, affronta la morta tra le braccia del suo amato, mentre, sopra di loro nel Tempio, Amneris leva il suo lamento.

Aida (1913)


VIDEO


Tour


EVENTI DISPONIBILI SU TICKET WORLD

Verona

ven 28 luglio - Arena di Verona
gio 03 agosto - Arena di Verona
dom 06 agosto - Arena di Verona
mar 08 agosto - Arena di Verona
dom 13 agosto - Arena di Verona
mer 16 agosto - Arena di Verona
dom 20 agosto - Arena di Verona
gio 24 agosto - Arena di Verona
dom 27 agosto - Arena di Verona

Bookmark
PagamentiSpediamo il biglietto a casa tua

Concerti in calendario di Aida (1913)
Biglietti Aida (1913)

Tutti gli eventi sono acquistabili anche presso il nostro punto vendita:

Ticket World
Piazza Zinelli 1
San Giovanni Lupatoto - 37057 Verona